Ricordati che come non c’è nulla di più violento dell’abuso emotivo, allo stesso modo non c’è nulla di più “costoso” in termini di energia degli investimenti emotivi che ci vengono richiesti, soprattutto se ci vengono “estorti”. L’uomo Vergine ha un rapporto ambivalente con l’amore: poiché si tratta di un sentimento che non può essere razionalizzato, “organizzato”, da una parte ne ha una gran paura, dall’altra desidera potersi lasciare andare completamente. Esiste un metodo per riconoscerli? Avere paura di amare non è più normale quando questo impedisce a un uomo di vivere una relazione. Che te ne fai di mago Merlino? Perchè parliamoci chiaro siamo vibrazioni e le nostre vibrazioni una persona simile le sente. guarda che non ci metto niente(ma che è? "...arriva la seconda occasione per vedersi.Sapevo che ci saremmo visti tre giorni di fila,insieme ad altre persone,tra cui il mio compagno.Come la volta precedente.Tutto uguale.Solo che a sto giro io sto sulle mie,lui mi cerca con gli occhi,io distolgo lo sguardo.Continuo ad infastidirmi,è come se il mio istinto animalesco fosse terribilmente attratto da quell'uomo,mentre quello di sopravvivenza continuasse a dirmi"occhio che ti fai male".Ma riesco ad essere brava e sto forte.La mattina dopo,all'alba,mi scrive lui..contravvenendo al patto in base al quale quando fossi stata a casa del mio compagno lui non si sarebbe permesso di scrivermi(patto deciso da lui,perchè onesto come sopra).Mi scrive lamentandosi ,in un certo senso,della mia freddezza della sera prima,e poi ammaliandomi..dicendo che era lì solo per me,che cercava solo me con gli occhi,che una sua ex era venuta a salutarlo ,che sta tipa lo vuole ma a lui non intetessa nessuna se non conoscere me,e ,infine,melenso in fundo,quasi mi supplica ,per l'incontro successivo,che sarebbe avvenuto la sera,di essere più gentile. Spesso ci sentiamo per videochat. Lui mi ha detto che capiva, la porta è ancora aperta (certo, certo), ma rinuncio a farmi male. Che cosa ci si poteva aspettare da un uomo del genere, proveniente da un contesto del genere, con una serie di manifestazioni del genere? Ovvio che mi dà fastidio comportarmi in modo sgarbato, anche perché questo comportamento mi rimanda un’immagine di me che non mi piace, ma quello che probabilmente mi dà ancora più fastidio sono le sensazioni negative che mi hanno portato all’atteggiamento sgarbato. Ciao..beh ragazze state alla larga da questi soggetti inutili,senza empatia come dice Ilaria e senza educazione sentimentale e sociale direi.Sapete un tizio con cui mi sono sentita un mese per telefono e visti una sola volta perchè stava fuori per lavoro,mi ha cosi riempita di telefonate,messaggi,sei bella mi piaci,magari possiamo conoscerci meglio appena torno,ecc...bla bala..il deficente torna,programmiamo un uscita,sentite quà ..allucinante: ci sentiamo il sabato per telefono,organizzato posto e ora e cosa fare,la domenica che dovevamo vederci...prima m manda il buongiorno come di consueto,poi ad ora di pranzo: ascolta ho capito che sarebbe meglio un'amicizia perchè sei una bella persona e non voglio farti perdere tempo.Cioè dico ma stai fuso ma che ti fumi? Ora io non volevo infierire perché farei del male anche a me stessa. Siccome io, come probabilmente tu, abbiamo molta esperienza di queste questioni, fin dall’inizio so come va a finire. 3 anni fa (21 Marzo 2018 15:14), Rossella Eppure questo capita così spesso. Il signore che rilascia dichiarazioni del tipo: “Cara, mi piaci davvero tanto, ma ho paura e ho bisogno di tempo. Ripeto, è un trauma terribile, che si può superare, soprattutto prendendosi cura di sé in modo appropriato e non buttandosi subito in una nuova relazione. ),e sei fidanzata e io non è che mi sento in colpa..mi sono sentito sbagliato(anche quando mi mettevi le mani nei jeans ripetutamente,ti sei sentito sbagliato?o quando mi hai detto che però se ti accarezzavo così ti facevo morire?ah scusa,mi sembrava ti piacesse,che scema)..che se vuoi posso prendere ora l'aere e venire da te a fare il film ed a dirti queste cose di persona,vuoi che lo faccia? 7 mesi fa (27 Maggio 2020 21:04), Lia Il giorno dopo lui mi chiede se non avessimo corso troppo, io rispondo che se una persona vuole una cosa e ne è consapevole per me non era sbagliato. Il life coach di questa settimana Giuseppe Riva, docente di Psicologia della comunicazione all’università Cattolica di Milano, insegna a riconoscerla nella persona che abbiamo accanto. Lo dico a te e alle molte donne che continuano imperterrite a immolarsi per uomini che non meritano e a fermare la propria vita su chi non ha nulla da dare e prende senza rispetto. Se sapessi che reagire in modo un po’ sgarbato permettesse a qualcuno di evitare, che so, un incidente, non mi farei nessun problema. Rossella, secondo me aveva voglia del giocattolo che non poteva avere, esattamente come fanno i bambini. Tanto che alla fine dell’offerta non me ne frega proprio più niente. 3 anni fa (20 Marzo 2018 18:19), Rossella E le sue parole mi hanno rincuorato molto, grazie di cuore. Da una parte credo di aver fatto bene, perché anche se lui aveva dei problemi io li avrei affrontati con lui, dall' altra sento che mi manca perché sulla video chat parlavamo tantissimo e con lui mi sentivo capita e a casa, oltre che ad attrarmi tantissimo lo sentivo come un amico, cioè in grado di capire come stavo o mi sentivo. E parliamo soprattutto di donne troppo desiderose di mettersi in una relazione, a prescindere. 8 mesi fa (22 Maggio 2020 13:24), Ilaria Cardani E sparii io invece. Quando un uomo, come sembrerebbe ... ho 26anni e da un pò di mesi frequento un ragazzo 33enne che mi insegue e scappa. 2 anni fa (16 Gennaio 2019 18:40), Emanuele Vuoi sentirti più sicura nei rapporti con gli uomini? Qualche tempo fa ho scritto un articolo sulle differenze tra uomini e donne in cui spiegavo che gli uomini “leggono” il libro di una storia d’amore che stanno vivendo dalla prima pagina e una pagina alla volta, gradualmente. No, ma senti, ma a te interessa davvero stare con un uomo che, quando la storia si fa seria per voi, quando lui percepisce il tuo e il proprio coinvolgimento salire, invece di stare lì e “combattere” per la causa, per la propria evoluzione e probabilmente per il proprio benessere (se è spaventato da ciò che prova evidentemente prova qualcosa) si defila? Il tuo ex ti cerca ancora: che cosa devi fare? Scopri se la relazione che stai vivendo è una storiella temporanea o è destinata a durare nel tempo... Mi ritrovo tantissimo in questa situazione.....e'una cosa che va avanti da 2,anni nn ce mai stato nulla se non un caffe ma io volevo solo essergli Amica e lui mi tirava frecciatine piccanti e quando gli facevo capire che si poteva andar oltre si tirava indietro.....non vuole che lo cerco spesso e quindi io ora non lo cerco piu'si diverte a farmi arrabbiare.....purtroppo siamo entrambi impegnati e anche questo ci blocca penso che forse io ero un po troppo insistente e lui insicuro comunque e'bellissimo il tuo blog. Perché mai diventare la sua psicologa? Tirarvi indietro dipende da voi. "Ti prego,promettimi che sarai gentile..ho voglia di conoscerti Rossella,voglio parlarti..voglio fare amicizia con te.Stasera,costi quel che costi,farò amicizia con te.E poi..ci testeremo..le mani,gli occhi,il profumo.." vabbè ciao.Il mio istinto di sopravvivenza si è suicidato,e mi preparo per la serata avvincente e ricca di aspettative.Sempre serata tra amici,in comitiva,col mio fidanzato presente...riusciamo comunque a sfiorarci,ed anche questa volta è lui che prende l'iniziativa,pur nella difficoltà oggettiva della situazione.Ad una certa il mil compagno se ne va,stanco,ed io resto alla serata.Si abbassano le luci,inizia il concerto..e ciao.Le mani non si controllano più,ci tocchiamo,ci cerchiamo,ci accarezziamo,ci annusiaml,ci vogliamo.E su questo ne sono certa.A fine serata ,fuori ,nel parcheggio,complice sempre il buio,riesce a strapparmi un bacio,ed io mi sento nel pieno di una vertigine.La più bella(ora la chiamerei DEVASTANTE)degli ultimi 6 anni.Tutto sembra filare come dai piani.Salvo poi rivedersi la mattina dopo..e niente.Il silenzio più totale.All'ultimo messaggio della notte,5 minuti dopo il bacio,non aveva più risposto.La foga e la smania di avermi a tutti i costi,sembra appartenere ad un film tutto mio,e io mi sento na cretina.Faccio passare 1/2 giorni,e questa volta sono io che gli scrivo "come stai? Ho letto con molto interesse quest'articolo perchè mi trovo in difficoltà. Siamo nella fase in cui io so che a questo mister Vodacom di me, come persona, con le mie esigenze specifiche, importa meno di niente. 3 anni fa (6 Aprile 2018 15:24), Ilaria Cardani Ma io non cercherò di cambiare perché guarda caso non lo sono con tutti, ma solo con quelli che mi attaccano e se proprio dovessi cambiare atteggiamento lo sostituirei con semplice indifferenza. La risposta a questa domanda è più semplice di quanto pensi: se non sei riuscita a capire perché un uomo innamorato si allontana, allora comincia a pensare a te stessa. No, so bene che cosa significa essere avviluppate in certi meccanismi mentali. Solo quando ci ritornai capii che realmente questa persona non mi faceva stare bene, e appena lui cominciò di nuovo a dirmi che era confuso lo lasciai di nuovo. Ma mi chiedo...esiste una possibilita' di provare a drizzare il tiro o meglio per uscirne con dignita' magari scusarsi? Magari a percorso finito scoprirò che era meglio mandare tutto a monte sin da subito perchè è uno stronzo o magari mi renderò conto che in realtà è lui il più fragile tra i due e le sue paure sono genuine. Forse questo mi ha fatto compiere gli errori nella mia frequentazione attuale. 1 anno fa (11 Luglio 2019 13:20), Emilia Guarda subito i video gratuiti e iscriviti gratis e senza impegno all’anteprima del percorso Come fare innamorare un uomo e tenerselo (clicca sul titolo). Ho sempre mille cose da fare più importanti, ma posso garantire che se c’è qualcosa che mi interessa nel giro di pochi giorni mi prendo qualche minuto di tempo per analizzare la questione ed eventualmente decidere. La chiamano commitment phobia ed è la paura - la fobia, appunto - di rimanere imbrigliati in legami sentimentali troppo stretti. 8 mesi fa (22 Maggio 2020 13:51), Stella Siccome so già bene a che cosa vado incontro ormai ho assunto un atteggiamento ancora più radicale: ogni volta che qualcuno mi approccia e credo che si tratti di qualcuno che mi contatta per farmi un’offerta rispondo con un sorriso “No, grazie, non mi interessa” E davvero, non ho la più pallida idea di che cosa stesse per propormi. 16 likes. Cosa mi consigli? La più grande paura di un uomo non è la paura di innamorarsi, ma la paura di restare incastrati con la donna sbagliata, con la ragazza che lo renderà infelice. Che cavolo me ne faccio poi di un tipo cosi superficiale? Perdonami, il tuo frasario sottintende un atteggiamento "giustificatorio", "scusante", eccessivamente "comprensivo" verso il tuo compagno. Un uomo disperato dà ... il pericolo, e scappa a gambe levate. Che cosa significa questo? (io 23 lui 32,io vivo sola lui ancora con i suoi) Iniziano sguardi, poi lo trovo per caso su fb e lo aggiungo da lì iniziano delle conversazioni spot per settimane, e dopo settimane ci scambiamo i numeri. E qui abbiamo detto. E, riguardo alla paura, all’amore e agli uomini che si spaventano e scappano da una donna e da una relazione c’è un dato statistico che mi colpisce. Mettiamo anche che gli uomini d’oggi – come del resto anche le donne – proprio perché viviamo in un ambiente estremamente sviluppato dal punto di vista tecnico e tecnologico abbiano un po’ abbassato l’asticella del loro coraggio, perché nati e cresciuti in ambienti sicuri e protetti (fin troppo, tanto che potremmo parlare di “bambagia”), ma siamo oneste, possibile che giovanotti e uomini maturi,  si spaventino o possano essere spaventati dal comportamento di una donna? Ti stai preoccupando di fargli capire cosa desideri davvero e cosa cerchi in una relazione. E quindi gli scrivo se ne avesse davvero voglia di quella cena e lui risponde di stare tranquilla di si. Ci sono volte in cui le storie proprio non decollano come vorremmo. Non vale proprio la pena struggersi per chicchessia. Cara Stella (noto che Stella è un nickname scelto molto frequentemente, secondo me contiene dei significati reconditi di poesia e levità che sono ambizioni spesso inappagate di molte donne). Rispondo e chiedo come sta lui poi sparisce senza darmi una risposta e torna il giorno dopo come nulla fosse. 3 anni fa (20 Marzo 2018 16:46), Ilaria Cardani Diglielo chiaro e tondo che non deve romperti l'anima. Bella scoperta vero? Magari è un periodo no, magari è stanco, stressato da studio o lavoro o sta semplicemente pensando ad altro e per paura di fare cilecca preferisce evitare lo scontro diretto. Oh, cielo, davvero loro, questi uomini moderni, sono così facilmente impressionabili? Quando arriva quello con una marcia in più, te ne rendi conto eccome! Un abbraccio. NON SO PIÙ COSA FARE SINCERAMENTE. Gli uomini scappano a gambe levate. 7 mesi fa (22 Giugno 2020 23:45), AnnaV Scusa ma leggendo i post di Ilaria non ti sei accorta che il soggetto voleva solo usarti per i suoi comodi sessuali...insomma non ti chiama,dopo già che avete avviato una frequentazione,ti butta la scusa del figli e poi del gruppo di amici a cui sembra molto più preferire.Non so la tua età ma comunque io non ci perderei neanche un minuto di più con questo! 2 anni fa (10 Settembre 2018 7:41), Mary E non se lo aspettavano e non lo desideravano tanto da volersi defilare subito, senza aspettare ancora. Quante volte nella mente delle persone passano pensieri orribili, che ci fanno paura e che tenendoli dentro diventano macigni? Ipotizziamo ora che il nostro eroe dica la verità, che sia veramente spaventato. Ho una frustrazione ed una rabbia verso la mia idiozia totale. 2. Quella delle donne preoccupate di spaventare i propri compagni o aspiranti tali allora va annoverata tra le irragionevolezze e irrazionalità che riguardano l’amore e i sentimenti o, al contrario, c’è della verità in tutto questo? Sono sempre scappata dalle relazioni per paura di essere "presa in giro" o simili, sebbene nella quotidianità sono tutt'altro che una "debole" e poi in età adulta mi ritrovo a dover imparare la prima vera lezione della mia vita; è dura da mandar giù quando si crede che l'esser diventati adulti ti renda immune da certe situazioni, ma invece... Prima di arrivare alla scoperta di tutto ciò che era palesemente malsano, ci sono voluti mesi, all'inizio il tutto era ben nascosto o cmq non a livelli esasperati ed io mi dicevo sempre che la persona andava rispettata per come era nonostante tutto, forse perchè dentro di me chiedevo solo rispetto. La chiave di volta di quanto costui ti abbia danneggiato è la tua domanda: "Tutt’oggi mi chiedo se sia anche io così, anaffettiva, per aver attirato questo tipo di persona". Conquistare un uomo: i micidiali errori di comunicazione che commetti senza accorgertene (e che lo fanno scappare a gambe levate), Trovare l’uomo giusto: come dimenticare l’uomo sbagliato (che credi di non riuscire a dimenticare), La tua storia d’amore è appena finita? Lui come sempre offre tutta la cena. Per niente. Sento che si sta insieme ma il rapporto non cresce. Quando questa paura di soffocare diventa intensa, conduce alla classica fobia dell’impegno.Parlare di futuro con quell’uomo, significa innervosirlo e farlo arrabbiare. ho resistito solo un'ora e mezza poi ho cominciato a scrivergli e nel giro di un ora l'ho infilato nel vicolo cieco al punto che me l'ha proprio scritto! Tutto per lasciare un ricordo positivo chiaramente. Da lì noto un allontanamento da parte sua e smetto di cercarlo. Tipologie di fidanzati, mariti e compagni in fuga. Il mio consiglio è di rimuovere in lui la paura, e di lavorare per avere la sua fiducia. Notavo che lui era molto disinvolto in chat, ma al momento che parlavamo di incontrarci diventava più schivo e si chiudeva a riccio. Aspetta, Donna di Poca Fede, leggi qui che ci sono informazioni utili per te, più di quanto tu lontanamente sospetti. Tantissime donne ammettono apertamente: “Ho paura di spaventarlo”; “Ho paura che si spaventi”; “Non vorrei spaventarlo”. Io ho riconosciuto i miei errori in questa frequentazione e so di averli fatti, inconsciamente purtroppo perché mentre vivevo tutto, ho perso un po' di razionalità. Lui era capace di scrivermi davvero il buongiorno e scomparire per tutto il resto. Cioè,per riassumere,tu mi piaci molto (puah),so come sei(sai come sono che? 2 anni fa (23 Novembre 2018 13:53), Emilia Lui mi dice che io gli piaccio tantissimo, ma ha paura perché ha perso il lavoro, vuole vendere tutto e andare all' estero, poi ha problemi di salute e sta facendo accertamenti. Sviluppando così una forma di ansia legata proprio alle storie lunghe, quelle che impegnano davvero. Io mi chiedevo quale sarebbe stato il mio posto nella sua nuova vita (e ne pretendevo uno alle mie condizioni), lui si chiedeva se quella era davvero la vita che voleva. Soprattutto in proporzione alla posta in gioco. Che cosa succede in questi casi? Ora è tua la responsabilità - nel senso della capacità, del potere, della possibilità - di cancellare questa storia raccapricciante e di ricominciare su nuove basi. Al che dobbiamo uscire il 6 di gennaio, e il giorno prima stiamo parlando per organizzarci lui sparisce e dalle 18 fino all'una di notte non risponde nonostante sia online. Allora, sia ben chiaro. Ci sono caratteristiche che ogni uomo dovrebbe cercare nella sua dolce metà. C’entra perché molte spesso nelle relazioni gli uomini si sentono come me quando ricevo la terza delle potenziali venti chiamate del venditore della Vodacom. Io rispondo che avevo altro da fare e che lo avrei aggiornato. Il NUOVO articolo sul blog E’  una giustificazione usata spessissimo dagli uomini stessi, i quali, inventandosi un complicato turbamento emotivo si sfilano da relazioni alle quali non sono più interessati. MA, qui subentra un “ma” grosso come una casa. Buona autodomanda.Al momento abbiamo solo una relazione fisica.. e funziona..nemmeno io so se vorrei di più...confusione totale. Ora, mi chiedo e ti chiedo, se tu sei tra coloro che sono convinte che gli uomini si spaventano in relazione a certi atteggiamenti e comportamenti, di quali atteggiamenti e comportamenti si tratta, secondo te? Mi dispiace dover scrivere questo sul tuo blog, ma è accaduto davvero e onestamente, pur stando bene in sua compagnia so che non mi darebbe una relazione completa come io ora desidererei. Io non mi sento in debito con lui, nè tantomeno avevo alcun tipo pretesa verso di lui, desideravo solo una persona che scegliesse di condividere dei momenti e perchè no anche la vita con me; per diversi motivi lo credevo quello giusto. Quella sera faccio l'errore madornale di chiederli che vuole lui da una donna ora. Capita che un uomo o un ragazzo sia a un evento qualsiasi della vita: a una cena tra amici, a una festa in un locale il sabato sera, in palestra o in quello che tu preferisci immaginare. Io non credo affatto che tu abbia i tratti della persona anaffettiva, piuttosto il contrario, che tu sia eccessivamente empatica. Qualche mese dopo la storia con il mio ragazzo è finita e il ragazzo del treno ha cominciato a scrivermi dicendomi che ora dato che ero single potevamo vederci. 1 anno fa (11 Luglio 2019 13:55), Ilde Mi sono data molte colpe per quello che ho subito. La valenza manipolatoria di questa giustificazione è sfaccettata. 3 anni fa (28 Marzo 2018 19:46), Reddina Come probabilmente sai, io scrivo qui sul blog, ho un continuo contatto con le lettrici attraverso il blog stesso. Attenzione quindi a chi ha vissuto una fine burrascosa dopo essere stato sposato o fidanzato per molti anni. Ci conosciamo in piscina,il nostro mondo, 9 anni di differenza. Certamente ha lasciato un grosso trauma in me. Ma gli ho risposto nero su bianco : vaffa****culo e l'ho chiusa lì. Finchè non passa la paura, e non ha fiducia, capirei e condividerei ogni sua reazione.