Ti trovi qui: Home » Dal Comune » Il saluto del sindaco al Vescovo, mons. Debbo imparare da lui e anche da voi a fare il vescovo, a conoscere la vostra antica e venerata Chiesa, le vostre tradizioni …”. Il testo integrale del discorso di oggi pomeriggio in piazza della Libertà Qui, dopo che ha bussato, gli è stato aperto. Il 3 novembre, presso il Palasport di Broccostella, per raccontarsi. ", così salutava uno dei santi più popolari della Russia moderna – San Serafino di Sarov -paragonato per fama al nostro San Francesco di Assisi , a chi incontrava per strada , per sottolineare il grande “Fatto “ operato dalla Resurrezione . Sarà un momento di riflessione e di preghiera ma anche l’occasione per cantare insieme al vescovo. Meeting dei Giovani 2021 Meeting dei Giovani, un’avventura arrivata al sesto anno L’esperienza del Meeting dei Giovani della nostra Diocesi è arrivata al sesto appuntamento. Sorprende, ... Proviamo davvero a mettere da parte le nostre paure e ad affidarci, come Maria, al Dio che ci ama. Antonio Giuseppe Caiazzo Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. SALUTO Latina, convegno promosso da Forum015, 27 novembre 2019 Mariano Crociata Vengo a portare volentieri il mio saluto a questa iniziativa del Forum 015 sul rapporto tra democrazia e giovani. Il materiale raccolto è stato ora consegnato al Vescovo che ne farà tesoro per la stesura della prossima lettera pastorale. Poi, l’arciprete del capitolo, don Luca Baraldi ha offerto al bacio del Vescovo il crocefisso ed il catino con l’acqua memoria del battesimo, con la quale il presule si è segnato ed ha asperso tutta l’assemblea. Saluto del Parroco al Vescovo Milito in visita per la prima volta nella Parrocchia il 12/12/2012 Eccellenza Reverendissima, Reverendi confratelli Sacerdoti,Diaconi,Seminaristi,Suore Missionarie del Catechismo di Padre Idà, Sig.Sindaco,Signori Consiglieri e funzionari comunali,Autorità civili e militari,carissimi fedeli. «Eminenza – ha detto il sindaco Zicari – come sindaco di Realmonte, sicuro interprete dei sentimenti della cittadinanza, sono onorato e felice della sua presenza in città. Al termine ci sarà l'ostensione per i malati e, a seguire, l’offerta dei ceri alla Madonna del Sacro Cingolo da parte del Comune di Prato. Saluto al Vescovo da parte del Parroco, don Fabrizio Orsini "Gioia mia Cristo è Risorto!! Unitamente ai sacerdoti, i quali potranno concelebrare, sono invitati tutti i fedeli, in particolare i membri dei Consigli pastorali parrocchiali e di Collaborazione e gli operatori pastorali. Beatissimo Padre, Le rivolgo il saluto a nome della Chiesa di Ugento-S. Maria di Leuca, dei confratelli Vescovi, delle Autorità religiose, istituzionali, civili e militari, dei familiari di don Tonino Bello, degli ammalati, dei migranti, dei giovani e di tutta la gente del Salento. Grande è la nostra gioia perché sappiamo di vivere oggi un giorno memorabile. "Educare i giovani oggi è come andare in Gorgona col vento di Libeccio": questa frase del vescovo Giusti è stata il punto di partenza per tornare anche in questa puntata a parlare dei giovani oggi e della difficoltà dell'educare, sia da parte dei genitori, sia da parte di … Gianrico Ruzza CIVITAVECCHIA - Annunciata Il Vescovo accolto alla porta della sua nuova Chiesa Cattedrale, da parte del capitolo dei Canonici. Discorso di saluto al Vescovo e al nuovo parroco Don Pietro Milazzo. La Civetta di Civitavecchia “Gridate le vostre domande!” Pubblicato Venerdì, 19 Giugno 2020 11:30 - Scritto da Redazione L'esortazione ai giovani da parte del nuovo Vescovo di Civitavecchia-Tarquinia, mons. ringraziamento da parte dei cresimandi ai loro genitori, alla comunità e al Vescovo per il dono della Confermazione. Grazie don Claudio Visconti per il ministero sacerdotale che hai svolto in questi anni a Carapelle nella Parrocchia della BVM del Rosario e poi nella Parrocchia di S. Giuseppe. La celebrazione sarà occasione pure di un saluto filiale al vescovo da parte dell’intera Diocesi, riconoscente per il dono di quanto ha comunicato e testimoniato. “Go(o)d Evening” è il saluto con cui monsignor Aiello accoglierà i ragazzi dopodomani, venerdì 17 novembre, a partire dalle ore 20, nella Chiesa del Rosario di Avellino. La visita del cardinale Giuseppe Betori presso la Parrocchia di San Lorenzo a Campi, si è aperta alle ore 10:00 con l’accoglienza in Chiesa da parte di un piccolo gruppo di parrocchiani, che hanno rivolto il loro saluto al vescovo, dopo aver recitato insieme l’ora media. Alzerò il calice della salvezza e invocherò il nome del Signore!” (Sl 115,12 E poi a tutti i folignati un grazie di cuore. La manifestazione Racconti-i Giovani e il Vescovo insieme, organizzata con grande impegno dalla Pastorale Giovanile Diocesana, ha avuto lo scopo di presentare, a tutti i giovani presenti e al Vescovo Gerardo Antonazzo, le diverse realtà e associazioni che operano nel territorio della nostra diocesi. Saluto al Vescovo del Consiglio Pastorale Eccellenza Reverendissima, in rappresentanza del Consiglio Pastorale e a nome di tutta la comunità, desidero porgerle i più sinceri e cari saluti di benvenuto nella nostra parrocchia che non ha memoria di una recente visita Il saluto del sindaco al nuovo vescovo [C] Vai al corpo della pagina [H] Vai alla Home page [R] Vai alla pagina di ricerca ... Entro la fine del 2019 si svolgerà a Caserta il Festival dei giovani talenti casertani. Il vescovo Pietro aveva già iniziato il trasloco, perché intendeva trasferirsi in seminario e lasciarmi tutta la casa, e quando gli proposi di rimanervi con me provò una grande gioia. Saluto di insediamento di Don Gennaro Carissima comunità del Sacro Cuore di Gesù che vengo a servire ed amare nel nome del Signore, “Che cosa renderò al Signore per quanto mi ha dato? “L’incontro-giovani di venerdì prossimo nella Chiesa del Rosario è un primo tentativo del … Dopo la celebrazione del Vespro, animato dalla Corale San Domenico e da altri giovani della parrocchia, il sindaco Calogero Zicari ha rivolto il saluto da parte della cittadinanza all’arcivescovo. Al Vescovo vorrei dare il benvenuto da aprte della città, raccontare la nostra Treviso, una città in cui si vive a stretto contatto, si riceve moltissimo dalle persone. A nome del Consiglio Parrocchiale e di tutti i fedeli della Parrocchia S. Martino Vescovo in Durasca, porgo i saluti a Lei, Eccellenza Reverendissima Mons. Luigi Ernesto Palletti. Voluntari – Il saluto al Vescovo 14/10/2017 La scorsa settimana abbiamo festeggiato l’ordinazione di cinque nuovi Diaconi, cinque giovani che hanno scelto di dire un sì pieno a Dio. L’augurio da parte di tutti i giovani presenti che il "colpo sotto" che è stato dato porti a vincere le sfide che la nostra chiesa è chiamata ad Bertoldo, che ha raccomandato attenzione alla famiglia e alle giovani generazioni. Il saluto del vescovo e un piccolo presepe da tenere sul comodino. Aula Paolo VI - Stato del Vaticano 23-03-2019 INDIRIZZO DI SALUTO A SUA SANTITÀ PAPA FRANCESCO in occasione dell’Udienza da … +LEGGI TUTTOSaluto del vescovo Claudio al Santo Padre Francesco – Udienza Barbarigo » Al saluto dell’angelo, Maria «fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo» (Lc 1, 29). SALUTO AL VESCOVO BERTOLONE NELL’ANNUNCIO DELLA NOMINA AD ARCIVESCOVO DELLA DIOCESI DI CATANZARO - SQUILLACE Cattedrale di Cassano all’Jonio 25 marzo 2011 Anche se la notizia ventilava da alcuni giorni, ci coglie di sorpresa. PRIMA OMELIA DEL VESCOVO GIUSEPPE Cefalù 14 aprile… Messaggio di saluto al Vescovo Vincenzo dal Delegato… LO STEMMA DI S. E. REV.MA MONS. GIUSEPPE MARCIANTE,… Inizio del Ministero Pastorale del nuovo Vescovo… Intervista di Don Don Claudio Visconti Dopo la notizia del cambio di parroco che il Vescovo ha comunicato Domenica 3 settembre 2017 alla Parrocchia di S. Giuseppe vogliamo esprimere la nostra gratitudine al parroco uscente. Al termine della solenne cerimonia soltanto poche e affettuose parole di saluto da parte di mons. La celebrazione è trasmessa in diretta su Tv Prato. Il viaggio a piedi che sta portando anche decine di giovani pellegrini cremonesi, guidati dal vescovo Antonio Napolioni (già parroco a San Severino) verso Roma per l’incontro con Papa Francesco in vista del Sinodo dei Vescovi, ha fatto tappa in città.